Logo

Dr. Ciuti Paolo
Estetica Brescia

Attualmente sei su:

09/11/13 - La carbossiterapia metodica rimodellante,per i disturbi del microcircolo,anticellulite,lipolitica

 Una Soluzione per i disturbi della circolazione periferica,i piedi freddi,i geloni,il linfedema,la ritenzione localizzata alle gambe,alle cosce,all’addome e per ridurre i disagi estetici come la Pannicolopatia edemo- fibroso-cistica (la “Cellulite”) è l’utilizzo della CARBOSSITERAPIA.
Per circa 20-40 minuti, si introduce sotto la pelle con un microscopico ago indolore, un gas innocuo: l’Anidride Carbonica( la CO2…Quella presente nell’acqua frizzante).
La CO2 si diffonderà nei tessuti scambiandosi con l’ossigeno presente nei globuli rossi;si otterrà un benefico effetto della respirazione cellulare ,un miglioramento dell’elasticità della parete dei vasi capillari e del tessuto connettivo circostante.
Con una serie di sedute settimanali si vedrà che le zone trattate saranno meglio irrorate,più calde,la cellulite si ridurrà,otterremo un vero benessere delle gambe che risulteranno meno pesanti,più scattanti,meno gonfie.
La Carbossiterapia è riconosciuta come metodica scientifica dal Ministero della Sanità ed è una risposta qualificata alla problematica che tanto crea disagio al mondo femminile.
Ma anche gli uomini possono utilizzare questa metodica perché possono avere problemi  non indifferenti di ritenzione idrica alle cosce e addome. Inoltre grazie all’ incremento della ossigenazione dei tessuti questo trattamento  è  utile nella lipolisi come sostegno alla dieta dimagrante e nella riduzione delle adiposita' localizzate ;  con la carbossiterapia nell’attività sportiva  si incrementa la potenza e la massa muscolare (es. in sport come il ciclismo, la corsa, il calcio etc) abbinando uno  specifico apporto nutrizionale aminoacidico e di integratori. Si guadagna nella prestazione sportiva, nei ridotti tempi di recupero  e nei risultati sportivi.